venerdì 5 ottobre 2012

Nuova BMW Serie 1 v.s. Nuova Audi A3 v.s. Nuova Mercedes Classe A


Sfida tutta Tedesca, le tre contendenti allo "scettro" di migliore compatta 2 volumi sono : la Bmw Serie 1 2012, la nuova Audi A3 e la nuovissima Mercedes Classe A. Iniziamo con la BMW. La nuova Bmw Serie 1 è disponibile nella versione 3 e 5 porte, il design della carrozzeria è filante, giovanile, ma nello stesso tempo mantiene quella compattezza e solidità tipica del marchio. Sono disponibili molti "pacchetti" quali "Sport line " e "Urban line" per soddisfare le esigenze dell'acquirente, inoltre per i più sportivi ed esigenti, c'è anche il pacchetto "M". Le motorizzazioni che offre la Bmw, sono molteplici e tutte apprezzabili, sia i motori benzina che i diesel. I più potenti sono i "125i" e "125d" entrambi con 218cv. Il motore benzina, con 310 Nm di coppia, garantisce prestazioni ottime : 0-100 km/h in 6.4s, velocità massima di 245 km/h e consumi dichiarati di 6.6 l/100km. Anche il diesel è prestante, infatti lo 0-100 km/h in 6.5s, velocità massima di 240 km/h e consumi di soli 4.9 l/100km, è forse preferibile rispetto al benzina.

Anche se il motore migliore e più "eco" è la 116d EfficientDynamics Edition, capace di dichiarare soltanto 99 g/km e 3,8 l/100 km di consumo medio, grazie al quattro cilindri 1.6 litri da 116 CV e 260 Nm di coppia anziché il 2.0 litri diesel di medesima potenza usato sulle altre 116d a listino. La 116d EfficientDynamics Edition è disponibile con la sola trasmissione manuale a sei marce e tocca i 100 km/h da fermo in 10,5 secondi, con una velocità massima di 195 km/h. Gli interni come consuetudine Bmw sono già di base ottimi. Nonostante tutto la personalizzazione è estremamente variegata e gli accessori disponibili sono ampi. I prezzi : la Serie 1 parte da 23.800 euro nella versione 114i (3 porte) da 102 cv, salendo poi a 25.950 euro per la versione 116d EfficientDynamics per poi concludere con 34.200 euro con il 125d da 218cv. Il modello "super-sportivo", la M135i da 320cv parte invece da 42.600 euro.


Dopo la versione 3 porte, in commercio da Settembre, ecco arrivare, da Febbraio 2013, e in anteprima al Salone di Parigi, la versione 5 porte dell’Audi A3. La Nuova Audi A3 Sportback è più spaziosa e leggera del modello che sostituisce, con l’interessante versione a metano. Le linee della vettura sono slanciate, quasi naturalmente sportive, con la fiancata con i classici 3 finestrini, con il frontale avente la griglia single-frame grigio pietra con angoli smussati, i fari piatti con angoli inferiori arrotondati disponibili, a richiesta, anche in versione con gruppi ottici a xeno e luci diurne a LED. Le motorizzazioni : Il 1.6 TDI consuma in media 3,8 l/100km; ha un’accelerazione di 10,9 secondi per arrivare da 0 a 100 km/h, con una velocità massima di 194 km/h. Il 2.0 TDI è disponibile in due versioni, uno da 150cv e uno da 184cv con 380Nm di coppia. Consumi anche qui ridotti e 0-100km/h in 7.4s per il 184cv. Poi c'è anche il 1.4 TFSI da 122cv e 200Nm di coppia, 0-100 in 9.3s e top speed di 203km/h.

L’abitacolo della A3 Sportback, come quello della versione 3 porte, è stato aggiornato e rivisto ma non stravolto rispetto al modello precedente, con la consolle centrale orientata al guidatore, i comandi ergonomici ed il monitor che fuoriesce in modo automatico, oltre al pulsante che sostituisce la leva del freno a mano. Il volante è a tre o quattro razze mentre gli strumenti circolari sono semplici e di facile lettura. Gli interni, personalizzabili grazie agli inserti in alluminio o il look 3D, sono eleganti razionali, in pieno stile Audi, con una spiccata cura dei particolari. Nelle versioni Attraction e Ambition i rivestimenti sono in tessuto mentre nella versione Ambiente sono combinati tessuto ed ecopelle, oltre, ovviamente, alla possibilità di scegliere interni in pelle. Il prezzo è di 23.900 Euro per la 1.4 TFSI da 122cv versione Young (ovviamente a crescere, e di molto, per gli allestimenti superiori); 29.900 Euro per la 1.8 TFSI 180CV S tronic Attraction; 24.800 Euro per la 1.6 TDI 105CV Young; 28.100 Euro per la 2.0 TDI da 150CV Attractione e, infine, 30.300 Euro per la 2.0 TDI 150CV S tronic.


Concludiamo con la nuova arrivata in casa Mercedes, la nuova Classe A. Cambio di rotta radicale rispetto al passato, infatti la nuova Classe A non ha nulla a che vedere con la precedente. Design  accattivante, sportività grazie a motori da 80 kW (109 CV) a 155 kW (211 CV), elevata efficienza con emissioni a partire da 98 g CO2/km e coefficiente di resistenza aerodinamica migliore della categoria, pari a 0,27. I motori possono essere abbinati al nuovo cambio manuale a 6 marce o, su richiesta, al nuovo cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT, in grado di coniugare comfort e sportività in modo molto particolare. Riduzione dei consumi fino al 26% rispetto al modello precedente, a fronte di una potenza decisamente superiore. Tutto questo promette Mercedes con la nuova Classe A. La Casa di Stoccarda sottolinea ancora una volta come la sicurezza non sia una questione di prezzo: il sistema di assistenza "collision prevention assist" basato su radar e l’"attention assist" sono infatti di serie.

Gli interni, sono su uno standard medio-alto, sia dalle versioni base per poi diventare eccellenti nelle versioni top di gamma. Design e teconologia vanno di pari passo, volante multifunzione, plancia ricca ma allo stesso tempo intuitiva e grazie al sistema "infotainement" tutto è a portata di mano grazie allo schermo che si trova in posizione centrale. I prezzi sono leggermente più alti rispetto alla Audi A3 e più similari con la Bmw Serie 1. La versione base della Merc Classe A a benzina costa 22.900 euro, mentre il diesel parte dai 24.100 euro. Le motorizzazioni intermedie, la A200 e la A200 CDI partono rispettivamente da 27.020 euro e 28.350 euro. Per i top della gamma, ovvero il 250 BlueEfficiency da 211 cv con cambio 7 marce con allestimento premuim e kit estetico AMG, con gran parte degli accessori disponibili, parte dai quasi 40.000 euro.

Conclusioni finali : Tutte e tre le compatte Tedesche sono eccellenti, sia per impatto estetico, sia per qualità interna e di motorizzazione. Sembra essere leggermente avvantaggiata la nuova Mercedes Classe A sulle altre, per via delle novità che porta rispetto alla "vecchia" Classe A. Tuttavia, anche la Bmw Serie 1 nella versione 116 EfficientDynamics e l' Audi A3 nella versione 1.6 TDI diranno la loro sul mercato delle "due volumi".

Concludo con un mio video di confronto tra la Mercedes Classe A e la nuova Audi A3. Se vi piace il video, ISCRIVETEVI al canale e commentate per altri video!!Buona visione.



IMPORTANTE..

Sta partendo un NUOVO PROGETTO, chiamato "Mondo Motori - Opinioni dal Web" dove VOI lettori avete la possibilità di partecipare attivamente, scrivendo articoli su auto e moto. (QUI per saperne di più!!) Se siete interessati al progetto, mandate un messaggio alla pagina FB "Amanti delle Supercar"

Vi ricordo di visitare la mia pagina Facebook:

Pagina Facebook : http://www.facebook.com/AmantiDelleSupercar
                         : http://www.facebook.com/AutoSportiveITA

Immagini tratte dal Web.

Nessun commento :

Posta un commento

Publisher Website!