martedì 19 dicembre 2017

Porsche Mission-E Concept: first full electric supercar by Porsche

Porsche electric car

                     PORSCHE MISSION-E CONCEPT - VIDEO [720p HD]

ENGLISH - The boss speaks: Porsche boss gives details on the Mission E. Chairman Oliver Blume updated CAR on many of the key details of the project, including plenty of new nuggets:
  • On sale by end of 2019
  • Designed to plug gap between Panamera and 911
  • Electric-only powertrain, no combustion engines
  • Different power output motors will be offered
  • Badges 'likely' to follow conventional Porsche hierarchy (S, GTS etc)
  • Porsche Mission E 'priced like entry-level Panamera'
  • Different bodystyles possible in longer run
The Mission E production project is expected to create more than 1000 new jobs at Porsche’s Stuttgart-Zuffenhausen base. Around €700m are being invested in the site, with a new assembly plant on the way and the engine factory being expanded for the production of electric motors.
In the wake of the ongoing emissions scandal rocking Porsche’s parent company VW, electric drivetrain technology is being fast-tracked throughout the Volkswagen empire.

Porsche claims the Mission E will pass 62mph in 'less than 3.5 seconds', dashing past 124mph in just a dozen seconds. Top speed meanwhile will be 'more than 155mph'. The dual-motor layout delivers four-wheel drive and the 911's four-wheel steering features for agility that would surprise most four-seaters. The batteries are mounted as low as possible within the composite construction for a ground-hugging centre of gravity.

Time to recharge? Less than quarter of an hour for 80% charge with a new type of rapid-charge, claims Porsche. Then-Porsche chief (and now VW group boss) Matthias Mueller referred to refuelling as being like 'fast pit stops,' a reference to the Le Mans 919 hybrid sports car's experience at La Sarthe where Porsche won in 2015, 2016 and 2017. ‘We wouldn’t have been able to develop this car so quickly without the 919,’ he added.

Blume, who replaced Mueller as the chairman of Porsche, tells CAR that this quarter-hour recharge will be offered at launch in 2019. 'With 350kW fast-charging, this will be a reality. It will be enough for a 400km (250-mile) range on an 80% charge.' Total range with a full battery stands at 500km (300 miles).

Will the Mission E look like this concept? For sure. Over to Blume the boss: 'The design is fixed,' he told CAR. 'It is very close to what you saw two years ago at Frankfurt. It will be exciting but a bit different from the concept.' Take a peek inside the Porsche Mission E's cabin: there are clever new holograms for certain instrument functions - and you control them using 2015's most popular new trend, gesture control. Expect to see this tech in production...

ITALIANO - Il Boss di Porsche ha dato maggiori dettagli sulla Mission E. Il presidente Oliver Blume ha aggiornato i dettagli sull'auto in questione, offrendo informazioni chiave sul progetto includendo:
  • La Mission E entrerà in vendita dal 2019;
  • Concepita per colmare il gap tra il Porsche Panamera e la storica 911;
  • Propulsione solo elettrica, nessun motore termico;
  • Differenti motorizzazioni elettriche offerte (come Tesla con le sue differenti potenze del pacco batteria);
  • Modelli con la nomenclatura Porsche (badge S, GTS..);
  • Il prezzo da entry-level della Mission E sarà lo stesso del Panamera;
  • Differenti tipi di carrozzerie
La messa in produzione del progetto Mission E creerà oltre 1000 posti di lavoro solo nello stabilimento di Stoccarda. Circa 700 milioni di Euro sono stati investiti nel sito, con un nuovo stabilimento per l'assemblaggio ed un altro, relativo alla manifattura delle componenti della produzione del motore elettrico. 
Dopo lo scossone sullo scandalo emissioni (n.d.r. "Diesel-Gate") che ha impattato la capogruppo, Volkswagen, la tecnologia elettrica è stata di fatto implementata in tutto il gruppo VW.

La Porsche dichiara che la Mission E toccherà i 100 km/h in meno di 3.5s, superando i 200 km/h in soli 12s. La velocità massima sarà ulteriore ai 250 km/h. Il doppio motore elettrico accoppiato alle quattro ruote sterzanti di derivazione 911, garantisce alla Mission E un'agilità elevatissima per una vettura da quattro posti. Le batterie sono montate il più in basso possibile all'interno della struttura composita per un centro di gravità che abbraccia il terreno.

Tempo di ricarica? Meno di un quarto d'ora per arrivare all'80% della ricarica complessiva (grazie alla tecnologia "fast charge"). Il CEO VW Matthias Mueller ha riferito che la ricarica è simile al "fast pit stop", con riferimento alla Porsche 919 Hybrid che ha gareggiato le ultime gare della 24ore di Le Mans, vincendo nel 2015, 2016 e 2017. Il CEO ha aggiunto che senza questa esperienza Porsche non avrebbe mai risultati così rapidi senza la 919.
Il Dott. Blume che ha sostituito Mueller come presidente della Porsche, ha dichiarato che la vettura si ricarica ottimamente in 15 minuti e sarà realtà a partire dal 2019. Questo tempo consente alla Mission E di avere un'autonomia di 400km con l'80% di ricarica. L'autonomia complessiva a pieno regime del pacco batterie si attesta ai 500km.

La Mission E del 2019 assomiglierà a questo concept? Si per certo! Il Boss Porsche ha aggiunto: "il design è affermato, la vettura del 2019 sarà molto simile al concept rilasciato qualche anno fa al salone di Francoforte. Sarà entusiasmante e comunque alcuni aspetti cambieranno dal concept senza però tradirlo". Con un'occhiata all'interno della Mission E, ci sono numerosi ologrammi e display per facilitare alcune funzioni, tramite l'utilizzo dei gesti. Aspettiamo di vedere la versione per la produzione di massa..

Here some more pics of the Mission E - Ecco alcune foto della Mission E:






Nessun commento :

Posta un commento

Publisher Website!