martedì 1 maggio 2012

Maserati Kubang, il Suv del Tridente

La Maserati ha tolto i veli alla Kubang, la concept che prefigura la prossima sport utility del Tridente attesa per il 2013. Dal prototipo del 2003, presentato a Detroit, ha ereditato il nome, Kubang appunto, mentre il resto è frutto delle sinergie con il Gruppo Chrysler.



Ma torniamo nel 2003 quando esce la prima Suv della Maserati si chiama "Kubang GT Wagon": il nome riprende quello di un vento dell'isola di Giava, nella tradizione della Casa modenese. La firma è quella di Giorgetto Giugiaro. La vettura, naturalmente, non tradisce lo spirito sportivo della marca e si presenta con una linea filante da coupé e con un baricentro che è mediamente più basso di 10 centimetri rispetto a quello delle fuoristrada tradizionali. 

Sotto il cofano, l'otto cilindri a V di 4254 cm³ da 287 kW-390 CV che equipaggia le attuali "Spyder" e "Coupé".Lunga 4,98 metri, larga 1,94, ma alta soltanto un metro e 65, la "Kubang" ospita cinque persone, con la possibilità di aggiungere una terza fila con due ulteriori sedili. Il bagagliaio è capace di 600 litri (fino alla linea di cintura), che diventano 1500 con i sedili posteriori abbattuti e sfruttando lo spazio fino al tetto.Nonostante le innovazioni e gli ottimi spunti proposti dalla Maserati quel Suv non fece impazzire e presto cadette nel dimenticatoio..

La casa del tridente sfrutta Auto China, il Salone Internazionale dell'auto di Pechino 2012, per presentare all'Estremo Oriente il prototipo del suo primo suv: Maserati Kubang.È l'ultima apparizione pubblica del lussuoso e sportivo sport utility vehicle del costruttore modenese, svelato per la prima volta nel settembre scorso in occasione del Salone di Francoforte.
Maserati ha colto l'occasione anche per convermare che a fine 2013 è previsto il lancio della versione definitiva.
Maserati Kubang per la casa modenese rappresenta un elemento di discontinuità entrando in un nuovo segmento ma mantiene inalterato il proprio DNA di costruttore di auto sportive e di lusso.
Questa operazione rappresenta la direzione naturale di Maserati, che punta ad ampliare la propria gamma di prodotti e a rafforzare la presenza del marchio all'interno del settore.
Sviluppato sul concept Kuga, il primo suv Maserati interpreta i valori chiave del marchio modenese: esclusività, sportività, eleganza, fascino, lusso, prestazioni e cura dei dettagli.

La nuova Maserati Kubang Concept è stata progettata sul pianale di Grand Cherokee (ed ecco perché viene costruita negli Stati Uniti) ed avrà probabilmente un motore benzina firmato Ferrari (secondo alcune indiscrezioni si tratta del 4,7 litri V8 che la gamma Maserati sfrutta già) e forse anche un propulsore diesel (pare potrebbe trattarsi del nuovo tre litri V6 sviluppato da VM e da Fiat Powertrain Technologies).

 L’azienda modenese ha spiegato, per tranquillizzare gli appassionati più fedeli, che la nuova Maserati Kubang Concept, a livello tecnico, verrà ampiamente rimaneggiata dai propri tecnici, per differenziarla da Jeep Grand Cherokee e per renderla adatta a portare il logo di Maserati: l’impianto sospensivo, l’impianto frenante, l’assetto, l’impianto sterzante, l’impianto elettronico saranno curati dagli ingegneri e dai tecnici della casa emiliana.



Video dove analizzo il Nuovo Suv Maserati, buona visione!!Grazie.




Nessun commento :

Posta un commento

Publisher Website!