lunedì 28 maggio 2012

Gumpert Apollo R

Insieme alla Gumpert apollo R, il costruttore di Altenburg ha alzato i veli al Salone di Ginevra 2012 sulla Gumpert apollo R, la versione più estrema della supercar teutonica, tanto estrema che non è omologata per l'uso su strada. Si tratta infatti della versione destinata alle competizioni GT a regolamento tecnico libero, come la 24h del Nurburgring alla quale nel 2008 Gumpert partecipò con una apollo ibrida. 


L’Apollo R non è omologata per la marcia su strada ed utilizza una versione potenziata del V8 4.2 di provenienza Audi, che qui sviluppa 860 CV e si rivela più potente di ben 210 CV rispetto al 4.2 dell’Apollo tradizionale.
I tecnici Gumpert hanno aumentato la pressione del turbo, modificato il sistema d’accensione, ottimizzato i canali d’aspirazione e progettato un nuovo impianto di scarico sportivo.


Viene inoltre aggiornato anche l’impianto di raffreddamento, il cambio sequenziale è ora sprovvisto del pedale della frizione ed il quadro strumento viene rimpiazzato da un pannello digitale. La massa diminuisce fino a 1.100 chili grazie all’eliminazione di tutti i componenti secondari presenti nell’abitacolo.

La nuova versione R di Gumpert Apollo è riconoscibile per la carrozzeria decorata in maniera molto particolare, per l’abitacolo spoglio e per il nuovo schermo LCD che sostituisce il cockpit strumentazione.
Il prezzo finale di questa Gumpert creata esclusivamente per la pista si aggira sui $645000.



Al prossimo articolo..Grazie.

Nessun commento :

Posta un commento

Publisher Website!